In evidenza





  Scuola Italiana Nordic Walking

    info: 328 1805262

   giuliani.mario0@gmail.com

    Mario Giuliani

Come si pratica il Nordic Walking


Il Nordic Walking non è un nuovo modo di muoversi, ma consiste in una camminata naturale resa più efficace dalla spinta di appositi bastoncini che ne definiscono il ritmo e l'ampiezza. Tutti più o meno sappiamo camminare o meglio spostarci, ma camminare bene è un'arte da imparare e coltivare anche per la vita di tutti i giorni. La tecnica si adatta a muoversi in condizioni diverse, a diverse velocità (fino alla corsa), in diverse condizioni di terreno, su pendenze diverse. Dove si riesce a camminare si può fare il Nordic Walking con identico beneficio: in pianura, in salita in montagna, in spiaggia, sulla neve. Ognuno può scegliere l'intensità della pratica più adatta alla propria condizione fisica e variabile in base agli obiettivi che vuole raggiungere. È una disciplina efficace ad ogni età, funzionale a raggiungere un benessere generalizzato e a ottenere una buona forma fisica.

Dove praticarlo

Qualsiasi percorso che sia sufficientemente ampio da permettere il movimento completo di gambe e braccia con lo spazio per l'appoggio dei bastoncini. Il percorso ideale è sufficientemente regolare senza grossi ostacoli o buche dove si possa mantenere il ritmo delle braccia e la regolarità del passo; una pendenza non oltre il 10% e comunque finché si può camminare appoggiando comodamente il tallone, rullare completamente il piede e completare la spinta.